Call out for 2011 co-ordinators

From Ecotopia Biketour Wiki
Jump to: navigation, search

We are looking for volunteers to be Local  Co-ordinators of the Ecotopia Biketour 2011 in Italy!


The Local coordinator[s] will be responsible for the route in one region or at least a part of it. Preparation of the biketour is under way now. This year the tour will go trough Italy. You can see the planned route [1] Although organising such a project is fun, it is a serious commitment, as all the participants [estimating 20-40 at any one time] will rely upon on the decisions and estimations made during the preparation. For more info on Biketour, how it works and where it has been, read:

- our website: [2] - our wiki: [3] - for updates, please join the biketour email list: [4]

Local co-ordinators for the Ecotopia Biketour 2011 will coordinate:

- the planning & testing of the route - the search for overnight accomodation, actions, events, fellow organisers, participants - having meetings with local volunteers and international coordinators - produce/translate bt-material like flyers or poster - press work - whatever else you take on during meetings.

[Preparing the route] (see general information “BIKETOUR ON THE ROAD” for tips) [5]

- Finding locations to sleep and arranging a contact person who communicates with hosts during the biketour and informs when we will actually arrive. We will probably stay longer in some places where we can learn/help/carry out actions. It will be nice to have space to meet, do workshops, prepare banners, etc. Especially where many people start the tour it will be nice to organize a bike repair workshop or other group activities… - Planning and checking out the route: important to check is actual state of the road (asphalt is best); enough possibilities to get drinking water and food supplies; and to make a list of bike [work]shop addresses. - Cooking on open fire is the fastest and most convenient for BT. It needs to be checked if open fire is allowed in a particular [part of the] country (otherwise it will be necessary to arrange a gas cooker). - Besides this it’s good to check natural park policies and possibilities of wild camping as a group. - also need list of hospitals along the route and alarm numbers of the country. - Overview of a general plan for actions and campaigns with dates (this plan can be talked through and adjusted with all participants at the starting point of the tour and during daily meetings). It’s good to leave space for people to take part in actions they are interested in (don’t expect all actions planned will happen… sometimes though can be spontaneous actions can be organised by participants). - A contact person who communicates with local action groups…

Publicity

- To reach out to potential participants you can send a call-out via email to all friends, action groups, NGOs and whomever interested. There is a real need for translated versions (local languages). - Also BT flyers/stickers can be printed to hand out during the Biketour (also translated into local languages).

Media strategy

- prepare a list of press contacts - a general press release about the Biketour (that can be sent to local press before/on day of arrival by a contact person in the office) - and maybe there should be a press spokesperson on location!

Local attention/welcomes for biketour

Local hosts, action organisers, local authorities (in villages, etc) will always expect a group of fresh sporty activists, full of interest in everything local. 'This is the rule! They sometimes organise events to welcome us. We need someone to talk to them and explain (before we arrive) that sometimes we need to rest first... [6]

Requirements for our Local coordinators volunteers:

- They must like bikes and cycling - Have good spoken Italian and English (as English is the common language of most Biketour participants) - Agree with the participation guidelines: http://btwiki.ecobytes.net/Participation_guidelines - Ability to communicate by email and telephone (mostly in English) - Ability to learn about and use online tools, such as email-lists, blogs and social media - Ability to learn about, develop and maintain the website, wiki, facebook, twitter, etc. - Have skills in making links with the local community and local activists, - Ability to produce leaflets, press-releases and other written materials (mostly in English) to promote the Biketour, - Have an understanding of consensus decision making http://bit.ly/bTvjrx

Advantageous skills to have:

Previous participation in the Ecotopia Biketour - Experience of bicycle-touring - Experience of organising local, environmental or social campaigns, media stunts and non-violent direct actions - Experience of working in international groups of volunteers

To apply to be a local co-ordinator of Biketour 2011:

Please write a short introduction to yourself, how you fit the position and which of the advantageous skills you have. Include your contact details and email it to info@ecotopiabiketour.net with the subject: Biketour Local Co-ordinator 2011 Applications will be accepted as a first-come, first-served basis, and must be received before the 20th of June 2011.



Italiano

Stiamo cercando volontari per essere coordinatori locali in Italia per l’Ecotopia Biketour 2011!

I coordinatori locali saranno resposabili per il percorso, o almeno una parte di esso, in una specifica regione. Stiamo ultimando l’organizazione del Biketour in questi giorni. Quest’anno il tour sarà attraverso l’Italia, qui[[7]] è disponibile il percorso che abbiamo pianificato. Nonostante organizzare un porgetto del genere sia molto divertente, è comunque un impegno serio. I partecipanti (stimati tra i 20 e i 40), infatti, faranno affidamento su ciò che avrete deciso e stimato in fase di organizzazione. Per maggiorni informazioni sul Biketour, come funziona e dove è passato negli scorsi anni, puoi leggere il nostro sito web[[8]] e la nostra pagina wiki[[9]]. Se vuoi rimanere aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter[[10]]. Mansioni per i coordinatori locali del Biketour: - Pianificare e provare il percorso, cercare sistemazioni per la notte, azioni dimostrative e eventi a cui prendere parte, prendere contatto con gli altri organizzatori e i partecipanti, partecipare alle riunioni con gli altri volontari, sia locali che nazionali. Produrre e tradurre materiale per il biketour come flyer o poster, articoli per la stampa e qualsiasi cosa di cui ti prenderai carico durante le riunioni. Per consigli e indicazioni su come preparare ed organizzare il percorso, puoi consultar questa pagina: [[11]] - Trovare posti per dormire ed accordarsi con qualcuno che possa comunicare con gli ospitanti per informarli su quando precisamente arriveremo. Probabilmente staremo più a lungo in posti dove potremo organizzare e portare avanti azioni. Sarebbe bello avere spazio per tenere riunioni, organizzare workshop, preparare striscioni ecc. Specialmente in posti dove molte persone si uniranno al tour sarebbe perfetto poter organizzare un workshop di cicloriparazione e altre attività di gruppo. - Pianificare e controllare il tracciato del percoso: molto importante da controllare è il reale stato delle strade che si affronteranno e le pavimentazioni (asfalto è la migliore), la possibilità di rifornirsi durante il percorso di acqua potabile e provviste di cibo. Molto utile sarebbe avere una lista dei ciclisti (cicloriparatori) a cui rivolgersi lungo il percorso. Cucinare su fuochi liberi è la cosa migliore per il Biketour, è dunque necessario controllare se lungo il percorso saremo autorizzati ad accendere fuochi, altrimenti sarà necessario organizzarsi con fornellia gas. Oltre a questo sarà necessario controllare le regole dei parchi naturali e la possibiltà di fare campeggio libero come gruppo. Sarà inoltre importante avere una lista degli ospedali e dei numeri di emergenza. - Avere un piano per azioni dimostrative e campagne a cui prendere parte con date precise (il piano sarà poi discusso e approvato da tutti i partecipanti all’inizio del percorso). Sarà buona cosa lasciare spazio affinchè i partecipanti al tour possano prendere parte ad azioni cui sono particolarmente interessati (non aspettarti che tutte le azioni pianificate prendano luogo, a volte tuttavia azioni spontanee potranno essere organizzate dal gruppo). - Avere una persona che comunichi coi gruppi locali per le varie azioni.

Pubblicità: Per raggiungere tutti i potenziali partecipanti puoi mandare un avviso via email ai tuoi amici, gruppi e collettivi, ONG e chiunque possa essere interessato. Abbiamo quindi bisogno di versioni tradotte del nostro materiale. In questo modo potremo essere in grado di avere materiale tradotto in più lingue da distribuire durante il tour.

Strategia con i Media: Bisogna avere una lista di contatti con la stampa e un messaggio standard da mandare alle varie agenzie locali qualche giorno prima del nostro arrivo. Arrivo e benvenuto del Biketour I vari ospiti che ci aiuteranno durante il percorso, gli organizzatori delle azioni a volte le autorità locali, a volte organizzeranno degli eventi per darci il benvenuto, aspettandosi un gruppo di attivisti sportivi e pieni di energie e di interesse in tutto ciò che c’è da vedere e fare. Dobbiamo sempre parlare e organizzarci prima di arrivare affinchè si possa avere, prima di tutto, un po’ di riposo!

Requisiti per i nostri coordinatori locali: -Ti devono piacere le bici ed andare in bicicletta. -Devi conoscere l’italiano e l’inglese parlato (l’inglese sarà probabilmente la lingua con cui si parlerà durante il biketour). -Essere d’accordo con le line guida del progetto -Devi essere in grado di comunicare in inglese via email e al telefono. -Voler imparare ad usare strumenti online come le mailinglist e i blog. -Voglia di imparare a gestire il sito web, la pagine wiki, la pagina facebook, twitter, ecc -Essere in grado di prendere contatto con attivisti e comunità locali. -Essere in grado di produrre brevi comunicati stampa e volantini per la promozione del tour, anche in inglese. -Essere d’accordo a prendere le decisioni per consenso, in modo collettivo[[12]] Altre competenze: -Aver già partecipato all’Ecotopia Biketour -Avere esperienza come cicloturista -Esperienza in collettivi e gruppi d’azione nell’organizzazione di azioni non violente. -Esperienza di lavoro con gruppi di volontari internazionali.

Come fare domanda: Scrivi una breve lettera di presentazione in cui spieghi in che modo potresti esserci d’aiuto e che altre competenze hai. Includi i tuoi contatti e manda tutto via email a info@ecotopiabiketour.net mettendo come soggetto della mail Biketour Local Co- ordinator 2011. Le domande verranno accettate in base all’ordine di arrivo. e devono essere ricevute prima del 30 di Giugno 2011.